TENERSI IN FORMA NELLO SPAZIO

Cosmo Academy a scuola con Harf. Tenersi in forma a bordo della ISS stazione Spaziale internazionale 

 

L'astronauta della NASA Karen Nyberg, un ingegnere di volo della spedizione numero 37 a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, dimostra come gli astronauti corrono sul tapis roulant in un ambiente privo di gravità. I membri dell'equipaggio della stazione si esercitano per almeno due ore al giorno per mantenersi in forma e per prevenire la perdita di massa muscolare e densità ossea che si verifica durante i voli spaziali di lunga durata.

Crediti by NASA   

 

Ciao  da Kyren Nyberg  a bordo della stazione spaziale internazionale. Come sanno bene i miei amici adoro correre quando sono sulla Terra  e fortunatamente posso farlo anche qui a bordo della stazione. 

In effetti correre è uno dei tre esercizi giornalieri che facciamo quotidianamente noi astronauti per mantenere il cuore i muscoli e le ossa in condizioni normali mentre siamo qui senza la forza di gravità che attrae a terra il nostro corpo ogni singolo giorno.

Quindi lascia che ti mostri come ci teniamo in forma qui. Questo è il nostro tapis roulant che si chiama T2 e che si trova al nodo tre della stazione. Come puoi vedere il tapis roulant può muoversi ma ha un sistema di isolamento delle vibrazioni come tutti gli strumenti che abbiamo qui e la ragione di questo è che produci molti rumori quando corri e non vogliamo che questi rumori disturbino gli altri all'interno della stazione. Per questo motivo il sistema di isolamento delle vibrazioni è rigorosamente montato su tutte le attrezzature che usiamo. Ovviamente quando corriamo nello spazio  abbiamo bisogno di qualcosa che ci trattenga sul pavimento quindi usiamo questa imbracatura che è adattata al nostro fisico per mezzo delle cinghie che vengono regolate in modo tale che il peso sia uniformamente distribuito solo su spalle e fianchi. Più o meno come se avessi uno zano in spalla. Poi l'imbracatura viene agganciata a un sistema di ganci e corde elastiche che ci consente di aggiustarla a seconda delle nostre esigenze. Oggi userò 4 ganci; se ne usassi solo 3 avrei un pò più di resistenza  ma possiamo regolare la quantità di resistenza anche mentre corriamo. Il T2 viene controllato dal nostro computer che si trova davanti al tapis roulant. una volta che ho terminato i settaggi dei ganci posso iniziare selezionando un protocollo di allenamento. Sono i nostri istruttori a decidere quale protocollo di allenamento assegnarci individualmente. Ad esempio questo è un tipo di allenamento che posso svolgere a intervalli e quello era il mio target assegnato ovvero 100 libbre ed io ne ho fatte 104. Ovviamente avendo messo quattro ganci ho raggiunto il mio obiettivo più facilmente. Una volta settato tutto seleziono ok e sono pronta per correre. Come puoi notare sul display abbiamo anche la frequenza cardiaca questo perchè indossiamo cardiofrequenzimetri.

Siete pronti? Ho premuto avvio e il nastro inizierà a muoversi.

E' stato un ottimo allenamento, certo non proprio come stare all'aria aperta con il vento in faccia ma indubbiamente una valida alternativa. 

  

Anche nella ISS ci sono dei batteri 

PRENOTA O RICHIEDI INFO SULLA  LA TUA ESPERIENZA COSMO ACADEMY PRESSO MAGICLAND VALMONTONE FAMILY WELCOME  

Rainbow emotions: colora di emozioni la tua visita ai parchi divertimenti del Lazio