IL RAZZO ARIANE ESA

I razzi Ariane dell'ESA      

La famiglia dei razzi Ariane dell'ESA si arricchisce di un veicolo di lancio di nuova generazione. Il razzo lanciatore Ariane 6 fornirà ad Arianespace nuovi livelli di efficienza e flessibilità per soddisfare le esigenze dei servizi di lancio dei clienti in una gamma completa di missioni spaziali congiunte commerciali e istituzionali.
Si tratta di un razzo con caratteristiche di risparmio di carburante  concepito per ridurre i costi di produzione e i tempi di consegna da progettazione a costruzione, il tutto mantenendo la qualità e l'affidabilità che hanno reso il precedente Ariane 5 un razzo ai massimi livelli del settore.
Ariane 6 presenta una configurazione modulare basata su stadi core alimentati da moduli a propellente liquido inferiore e superiore, integrati da due o quattro motori a razzo solido a cinghia. Il miglioramento della competitività di Ariane 6 è la produzione in serie dei suoi motori a razzo e un approccio di condivisione della tecnologia con Vega C di Arianespace - in particolare il motore P120 di questo lanciatore leggero che verrà utilizzato anche nei motori a razzo solido di Ariane 6.
ArianeGroup è l'aziane costruttrice e progettista di Ariane 6, mentre l'Agenzia spaziale europea (ESA) sovrintende agli appalti e all'architettura dell'intero sistema di lancio.
 
 
 
 

Le due versioni di Ariane 6

 
Come vete nella foto esistono due versioni di Ariane 6:
  • l' A62: con due motori a razzo solidi che consente:sia prestazioni iniziali per l'orbita di trasferimento geostazionaria: più di 5 tonnellate sia  prestazioni iniziali sull'orbita sincrona solare (800 km.): Oltre 5,5 tonnellate;
  • ​l'A64: con quattro motori a razzo solidi per prestazioni iniziali all'orbita di trasferimento geostazionaria di 11 tonnellate con potenziale di crescita e per performance iniziale all'orbita di trasferimento geostazionaria (GTO +, 2.200 km. Perigeo): 9,3 tonnellate
Il razzo Ariane 5  
Panoramica di Ariane 5
Ariane 5 di Arianespace è il riferimento mondiale per i razzi lanciatori di carichi pesanti, in grado di trasportare carichi utili che pesano più di 10 tonnellate nell'orbita di trasferimento geostazionaria (GTO) e oltre 20 tonnellate nell'orbita terrestre bassa (LEO) - con un alto grado di precisione missione dopo missione. Queste prestazioni assicurano che Ariane 5 sia totalmente imn grado di affiancare il veicolo spaziale più pesante sia in produzione sia in progettazione e permette di abbinare la maggior parte dei satelliti per telecomunicazioni per lanci doppi altamente efficienti. Ariane 5 è in servizio in serie dagli anni '80 costituendo di fatto la pietra miliare dell'accesso indipendente dell'europa nello spazio. La sua affidabilità, disponibilità e convenienza si basano su una strategia in cui una parte significativa dei costi di sfruttamento è finanziata attraverso l'attività commerciale.
 
Ariane 5 viene lanciato dalle sei alle sette volte all'anno, di cui solo una o due sono destinate a clienti istituzionali.
Questa strategia ha dimostrato di essere vincente per oltre 30 anni. Le versioni successive della prima generazione di missili, le serie Ariane 1, 2, 3 e Ariane 4, lanciarono, permettendo di mettere in orbita la metà di tutti i satelliti commerciali del mondo.
Ariane 5 mantiene questo record impressionante, rendendolo uno dei lanciatori più affidabili al mondo a un prezzo accessibile per l'Europa.
Ariane 5 è stata una grande evoluzione per la famiglia Ariane. È più potente e utilizza tecnologie più avanzate. Tre versioni generiche successive - Ariane 5G, Ariane 5G + e Ariane 5GS, non più attualmente in servizio.
L'Ariane 5 ES è stato utilizzato per varie missioni, come il veicolo di trasferimento automatizzato in orbita bassa e Galileo in orbita media. È stato ritirato dal servizio il 25 luglio 2018.
Esiste ora una sua configurazione operativa: Ariane 5 ECA, il cavallo di battaglia dell'orbita geostazionaria di trasferimento (GTO), fornisce principalmente satelliti per le comunicazioni.
Complessivamente a Febbraio 2020, sono stati lanciati 16 Ariane 5G, 3 Ariane 5G +, 6 Ariane 5GS, 75 Ariane 5 ECA e 8 Ariane 5 ES, per un totale di 108 lanci.
Di questi lanci Ariane 5, si sono verificati due errori:
  • V501, il 4 giugno 1996, il primo volo Ariane 5G fallì a causa di un errore di progettazione del software di sistema;
  • V517, l'11 dicembre 2002, il primo volo Ariane 5 ECA, a causa di un guasto al motore criogenico principale di Vulcain 2.
 

Puoi avere il libro di Cosmo Academy e tante soprese mentre ti diverti con tutta la famiglia ai parchi divertimenti del Lazio