dormire in bed and breakfast a Valmontone

bed and breakfast a valmontone
Sentirsi subito a casa è una sensazione che poche volte si prova, specie quando si va in giro per vacanze o semplici Week end a iparchi divertimento.
Scegliere di aprire un bed and breakfast a Valmontone è stato un messaggio che è partito dal cuore prima ancora che dalla ragione e trova la sua logica nella forte passione individuale.
Sapete, qui non siamo in un cuore pulsante di una città ad esempio come Roma, dove scendi e sorseggi un cappuccino caldo affascinata dalla magnifica visuale della Basilica di San Pietro piuttosto che della Fontana di Trevi.
Qui siamo in un bed and breakfast a Valmontone quasi isolati dal mondo, in un’altra realtà, ovattata quanto basta per allontanarvi da tutto e tutti. Un rifugio dove ritrovare se stessi, fare una dormita indimenticabile, persino se si hanno bambini piccoli vivaci e rumorosi e anzi, in questo luogo i bambini trovano un perfetto rifugio dove poter vivere le loro mirabilanti avventure segrete.
 

Impegnarsi nella ricerca della perfezione

Ma andiamo con ordine: questa affascinante villetta mi ha da subito colpita e ho cercato di metterci l'anima nella sua ristrutturazione. Le mie idee i miei sogni, la mia immaginazione pian piano si è fatta strada fino a comporre l'idea completa trasmessa nella cura dei minimi dettagli. Volevo trasferire parte di me a tutte le famiglie che sarebbero venute a trovarmi, ognuna con le sue particolarità, ognuna con i propri problemi quotidiani dai quali evadere. Io credo che sia  un vissuto che rappresenta un'incredibile ricchezza per chi la sa catturare e comprendere. Questo è anche il motivo per cui ho scelto di aprire un bed and breakfast qui a Valmontone e non ad esempio a Roma. La clientela è completamente diversa. Questo è un mondo che accoglie famiglie con bambini che hanno una vita regolare, non improbabili ubriaconi russi che si presentano alle due di notte.
Il risultato delle mie continue trasformazioni sulla struttura (c'è da dire che per carattere non sono mai soddisfatta) è una vera chicca, godibile in tutto e per tutto. Dalla cucina ultra attrezzata (per molte famiglie fondamentale specie se si hanno bambini piccoli)  alla sala tv  familiare. Il mio desiderio era  che ogni cliente si sentisse come a casa. 
La comodità è stata un obiettivo importante da realizzare. Verificare attentamente che il letto nelle camere fosse comodo e gli ambienti strasferissero quella sensazione di calore famigliare. Questo perchè le famiglie che ci visitano dopo una giornata passata in un parco divertimento hanno sempre  un'esigenza di relax e di abbandonarsi  alle tenere e amorevoli cure di un cuscino. Diciamocelo francamente: dopo una giornata passata a volteggiare sulle  montagne russe o nei trenini, camminamenti continui e altro, quando si fa buio la famiglia intera collassa! Certo, solo dopo aver consumato un'abbondante cena rilassante dove i bambini possono continuare indisturbati i loro giochi. Proprio per questo abbiamo realizzato una convenzione con un ristorante che ha un parco giochi interno! Ma dentro le mura della struttura i nostri clienti debbono sentirsi a casa! Non solo per l’arredo confortevole realizzato da un architetto, ma anche per la pulizia curata nei dettagli e per il personale che deve essere disponibile a venire incontro a ogni esigenza. E' proprio così, la famiglia ha delle esigenze che normalmente una coppia non ha e trasmette delle soddisfazioni che altri ospiti non danno.  
 

La scelta dei nomi delle camere 

La scelta del nome delle camere così come del nome della struttura è stata una sfida intrigante e complessa da realizzare. Desideravo qualcosa di diverso e di insolito ma allo stesso tempo di magico e che trasmettesse delle sfumature importanti, difficili da dimenticare.
Il riferimento alla magia è palese, la Lanterna Magica ha una fatina come logo e all'interno tutto l'arredamento lo rispecchia. Ma la magia non è solo quella che immaginiamo. C'è una magia dei colori e delle sfumature che ad esempio pervade l'ispirazione degli artisti. Per questo motivo ho deciso di dedicare le camere ai famosi pittori del passato. Così la magia dei colori di Van Goh è diventata il nome di una camera e il talento di Mirò ha catturato la suite dei romantici. E che dire della Versailles che ricorda i famosi lustri della residenza imperiale francese?
 
Il progetto di realizzare un bed and breakfast trae le sue le origini nei miei viaggi di bambina, quando, attraversando le splendide dolomiti del Tirolo, osservavo rapita e ingorda  tutti quei piccoli e bellissimi alberghetti che mi apparivano come le casette delle fate. Da questi affascinati ricordi è emerso un bel giorno il mio sogno nel cassetto: avere una struttura tutta mia e dedicata ai sogni: i sogni dei bambini come me.
 

Un'esperienza tutta da provare  

Ispirare il sorriso dei bambini è qualcosa di meraviglioso. Proviamo a farlo con questa bellissima esperienza alla Lanterna Magica a Valmontone, a soli 30 km da Roma. Magari la mattina dopo dopo aver effettuato una bella visita ai divertimento. La struttura si trova vicino al parco  giochi valmontone Rainbow e   Valmontone Outlet ( solo 3 minuti di auto). E' raggiungibile anche a piedi facendo una bella passeggiata. Siamo vicini anche al  casello atostradale di Valmontone ( autostrada A1 ) e a circa 1,3 km dalla stazione ferroviaria di Valmontone.

 
Cìè un mondo da scoprire oltre gli scontatissimi pacchetti pernottamento che comprendono biglietti per i parchi divertimenti del Lazio come Rainbow,  Zoomarine, Cinecittà World, Bioparco di Roma e Flying in the sky  !! Cosa aspetti prova le nostre superofferte per pacchetti Zoomarine e Rainbow! 

 

Da una mamma a tutte le Mamme

Federica 

Vuoi saperne di più? Contattaci per info immediate - whats app al n. 33333216400